Comprare una casa al mare: dove conviene farlo

Comprare una casa al mare è un sogno per molti, soprattutto per coloro che ne sono lontani e ne possono godere solo per qualche breve settimana durante le ferie. 

Comunque, l’amore per il mare, le spiagge, la sabbia dorata, il clima temperato e la brezza marina non è l’unico motivo che induce molti a valutare seriamente l’ipotesi di acquistare una proprietà in qualche città costiera. Tra coloro che progettano questo tipo di acquisto, infatti, ci sono anche coloro che non hanno intenzione di trasferirsi nei pressi di una spiaggia, ma desiderano guadagnare dall’affitto di un immobile con vista mare, oppure pianificano di rivenderlo fra qualche anno, quando il mercato immobiliare avrà raggiunto cifre più alte.

Sia che desideriate vivere al mare sia che il vostro obiettivo sia quello di possedere una seconda casa vicino alla spiaggia per trascorrervi le vacanze, un immobile da affittare a turisti o da vendere, in questo articolo vi vogliamo mostrare le località fronte mare dove conviene comprare casa nel 2020

Ilha do Sal

Si trova a Capo Verde, arcipelago dell’Oceano Atlantico e distante circa 600 chilometri dalla terra ferma, in particolare dal Senegal che è lo stato continentale più vicino all’arcipelago. 

Acquistare un immobile a Sal è un’occasione da non perdere: l’isola offre dei panorami mozzafiato, con spiagge bianchissime, acque cristalline e deserti sabbiosi, il clima dell’isola si aggira sui 25 gradi per tutto il tempo dell’anno, il costo della vita, come quello degli immobili, è basso rispetto agli standard europei e i turisti non mancano mai. 

Minorca

L’isola delle Baleari si rivela una location perfetta per chi desidera acquistare una casa al mare e vuole farlo andando oltre i confini italiani. 

Tuttavia, nonostante il mercato immobiliare di Minorca presenti ancora dei prezzi vantaggiosi, è bene che coloro che decidono di acquistare un immobile su quest’isola sappiano che è, tra le isole Baleari, quella meno turistica.

Thailandia

Per chi volesse acquistare una casa al mare e fosse disposto ad allontanarsi di molto dall’Italia, esiste la possibilità di comprare un immobile nel sud est asiatico. In particolare, in Thailandia, il prezzo delle case è ancora contenuto ed è possibile acquistare una villetta al mare con circa 50.000 euro

Questo stato, però, possiede delle attente norme relative all’acquisto degli immobili da parte dei cittadini stranieri, pertanto è meglio chiedere la consulenza di un avvocato prima di procedere all’acquisto, che può avvenire ma che non può comportare l’acquisto del terreno.

Italia

L’Italia, sebbene non disponga di un mercato immobiliare molto economico, è ricca di località marittime dove acquistare casa. La meta preferita per chi decide di comprare casa su una spiaggia del bel paese è la Puglia, la regione, infatti, presenta dei prezzi definibili interessanti.

Oltre alla Puglia, anche la regione Sardegna offre delle buone offerte per quanto riguarda il mercato degli immobili. Sebbene questa regione sia famosa in tutto il mondo per le sue coste e il suo mare incantevole, i prezzi delle case non risultano essere eccessivamente alti.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.