Mobili per bagno moderni: modelli e prezzi

I mobili per il bagno moderni sono caratterizzati da linee pulite, semplicità e funzionalità.

Non si trovano solo mobili dalle linee squadrate, ma anche dalle forme tondeggianti e che ricordano le onde per la loro sinuosità.

Il bagno moderno è sinonimo di eleganza anche se per alcune persone potrebbe risultare troppo freddo proprio per le linee definite.

 

Posizione del lavandino

 

Sempre più spesso il lavandino viene posto sopra il mobile bagno, non più, quindi, un avvallamento nel piano del mobile ma come componente che sembra quasi separata da esso.

 

Mobili sospesi

 

Novità molto in voga negli ultimi anni sono i mobili sospesi.

Non solo per lavandino e mobile sottostante ma anche per sanitari.

Sono solitamente più costosi, questo perché le tubature vanno adattate a degli scarichi posti in posizioni diverse.

Nelle case in cui i sanitari classici erano già presenti c’è l’inconveniente di dover coprire il buco presente sul pavimento prima di installarli.

I mobili sospesi sono uno dei cavalli di battaglia dei bagni in stile moderno, linee morbide ed essenziali e numerose varianti di colore.

 

Colori

 

I bagni moderni non sono solo bianchi ed asettici, si da invece spazio al rosso scuro ed al blu, al verde ed al petrolio, per finire con il color grafite e legno.

C’è quindi una vasta scelta per tutti i gusti.

Molti mobili moderni sono laccati, quindi lucidi, di conseguenza, seppur resistenti non sono immuni alle impronte ed eventuali schizzi d’acqua ricca di calcare.

 

Materiali

 

La maggior parte dei mobili porta lavabo sono realizzati in legno MDF, ovvero Medium Density Fibreboard, cioè pannello di fibre di legno a media densità, fra i 500 e gli 800 kg/mc.

Questo tipo di legno è più resistente del compensato e viene ricoperto da uno strato laccato impermeabile che permette di evitare eventuali infiltrazioni di acqua all’interno del pannello.

Il lavello può essere, invece, in ceramica.

Pietra acrilica, è un materiale composito molto resistente, non assorbe l’acqua e non si scolorisce se posto sotto luce solare diretta.

È ideale per la costruzione di piani e lavabi.

Infine vi sono i materiali classici e naturali come il legno massello ed il marmo, ovviamente più costosi rispetto a quelli citati in precedenza.

 

Prezzi

 

Come per ogni cosa, la qualità costa, ma ripaga nel tempo.

Per questo è importante valutare sempre attentamente la qualità dei materiali con i quali vengono realizzati i complementi d’arredo che intendete acquistare.

Senza dubbio il piano del lavandino realizzato in marmo o un mobile realizzato in legno saranno più costosi di componenti realizzati in plastica, legno mdf o compensato.

Anche i sanitari sospesi possono far salire la spesa, anche perché bisogna adattare le tubature alla loro particolare struttura.

Premesso questo, esistono numerose catene e outlet che permettono a chi desidera un bagno moderno, di averlo a prezzi contenuti pur non sacrificando lo stile.

Alcune aziende offrono prezzi davvero concorrenziali, basti pensare alla possibilità di realizzare un bagno completo con soli 1.000 euro, esistono invece mobili bagno, ovvero lavandino, armadietto sottostante e specchio con luci al led, che arrivano a costare da sole persino il doppio.

Per chi desidera spendere poco, la combinazione di mobile porta lavabo in legno mdf e lavello in ceramica è senza dubbio la più conveniente, con poche centinaia di euro ci si può portare a casa un mobile bagno moderno di tutto rispetto.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.