Lunedi 12 Luglio 2010 14:49

Borghetto Santo Spirito In primo piano

Scritto da Progetto Mare
Valuta questo articolo
(1 vote)
Borghetto Santo Spirito è un comune di 5.379 abitanti in provincia di Savona.
Sito lungo le falde del colle Piccaro (281 m.), presso la foce del torrente Varatella, fa parte della Comunità Montana Pollupice. Dista dal capoluogo circa 36 km.
Di notevole rilievo storico anche i resti del “ pontasso ”, costruiti sui corsi d'acqua meno pericolosi, testimoniano il passaggio della Via Iulia Augusta fra Borghetto e Loano.
La posizione di Borghetto dev'essere stata nodale per gli scambi commerciali sia interni, col basso Piemonte, che costieri. Donato da Carlo Magno al Monastero di San Pietro dei Monti, i frati benedettini costruirono in cima al capo d'Anzio - intorno al 1154 - un ospedale. Un antico documento testimonia che in effetti le terre su cui verrà realizzato la Villa – futuro centro di Borghetto - furono acquistate nel 1260. La Villa avrebbe dovuto costituire una sorta di avamposto per il controllo del territorio di Tirano, conteso tra il Comune di Albenga e il Vescovo.
La vita civica della villa di Borghetto ebbe inizio intorno al 1300. La pianta del borgo fu concepita di forma rettangolare e la trama delle vie principali intersecate da altre trasversali minori e il perimetro dotato di quattro porte, una delle quali – la porta occidentale – resta l'unica testimonianza ancora visibile. Della stessa epoca anche la Chiesa di San Matteo .
Con l'avvento della ferrovia – nel 1872 – finalmente si rompe l'isolamento tipico della riviera di ponente.
Dalla seconda guerra mondiale in avanti Borghetto ha conosciuto una rapida crescita demografica che ha reso necessari un progressivo sviluppo urbanistico ed un adeguamento delle strutture commerciali.
Di pari passo sono cresciuti i servizi in termini di ricettività che si sono tradotti nella costruzione di stabilimenti balneari, sportivi e centri commerciali. Accanto ai percorsi storici ed alle escursioni collinari, diverse iniziative culturali e di spettacolo fanno di Borghetto un luogo suggestivo e piacevole in ogni stagione.
Secondo le fonti storiche venne fondato dal comune di Albenga nel 1288, costruendo una cinta muraria nel 1297, alla foce del torrente Varatella. Tali mura vennero edificare come avamposto nella disputa che la opponeva alla vicina Loano, di proprietà della famiglia Doria. L'origine del nome va ricercata, secondo le nozioni storiche locali, dal nome dell'ospizio dei monaci di Santo Spirito, edificato nel corso del XII secolo. Nella prima metà del XIV secolo divenne feudo della famiglia Doria, annettendo il territorio alla Repubblica di Genova.
Nel 1797, subì l'invasione francese di Napoleone Bonaparte e alla caduta di essi divenne comune del Regno di Sardegna (1815). Seguì quindi l'annessione al Regno d'Italia nel 1861. Negli anni sessanta/settanta è stato oggetto di un elevato sviluppo urbanistico che ne ha fortemente modificato la struttura
Ultima modifica Lunedi 25 Luglio 2011 11:51

Galleria immagini

Continua in questa categoria: « Borgio Verezzi Bardino Vecchio »
Voi siete qui Liguria d amare Borghetto Santo Spirito